Il periodo delle feste invernali ha sempre esercitato su di me un’influenza bellissima e gioiosa. I colori, gli addobbi, le luci, specialmente quelle delle candele di Natale mi mettono allegria fin da quando sono bambina e aspettavo Santa Klaus con gli occhioni luccicanti.
Dalle notti a immaginarmi Babbo Natale che consegnava i miei regali ad ora è passato tanto tempo, ed il mio entusiasmo per i balocchi si è trasformato in una voglia irrefrenabile di arredare casa in tema natalizio.
Cereria Pernici Natale TRANSLATION HERE

Tra i tanti addobbi che quest’anno mi faranno compagnia ci sono le candele, profumate e non, semplici e ricercatissime, illumineranno e creeranno una bellissima atmosfera per tutta casa.
Amo le candele di Natale, le amo in ogni maniera: dal sapore retro, dal profumo di zenzero e cannella o estremamente eleganti e raffinate come questa candela Pernici che impreziosisce la mia scrivania con una cascata di glitter argentati.
Pensare che questa candela è interamente fatta a mano attraverso un lungo processo di lavorazione la rende ancora più preziosa ai miei occhi e ogni sorriso che la sua bellezza mi regala è un riconoscimento all’innovativa creatività di Domenico Pernici.
L’Avvolto, è così che si chiama questa linea di candele vestite con un foglio di cera metallizzato e stampato che fa la sua prima apparizione negli anni Sessanta. Oggi la Cereria Pernici ha saputo trasformare quel foglio di cera metallizzato in un foglio stampato con colori ad acqua, a rilievo o in quadricromia, grazie a tecniche sofisticate e ad una straordinaria manualità.
Glitter, pizzo, arabeschi si mescolano tutti insieme per creare uno splendido vestito ad una candela che diventerà tanto bella quanto una sposa il giorno del suo matrimonio.
Per la Collezione Natale 2014 la Cereria Pernici propone una novità rappresentata da una moderna tecnica: il taglio laser ad anidride carbonica, il taglio più preciso possibile.
Manualità, ricercatezza, bellezza ed eleganza, sono questi gli attributi per la mia candela Pernici, la mia candela del Natale 2014.

Grazie per esser passato da me  || Thanks for reading 

 
FOLLOW ME ON:

 

Francesca Giagnorio

Francesca Giagnorio. May, 13, 1993. Fashion, beauty and life lover.

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT