I wish it, I want it: Valentino Rockstud Shoes

Carrie aveva le Manolo, Cenerentola la sua scarpetta di cristallo, Olivia Palermo tutte le scarpe che vuole, mentre io, bè, mi accontenterei di un paio di deco Rockstud firmate Valentino… Spera, spera, Francesca!

Le Rockstud nascono grazie a Maria Grazie Chiuri e Pierpaolo Piccioli che nel 2010 hanno lasciato a bocca aperta le persone che hanno assistito alla sfilata di Valentino a Parigi.
Da quel momento Valentino acquistò un’altra anima, più rock e giovanile, che si fuse insieme all’eleganza intramontabile, ai vestiti di pizzo e ai fiocchi che hanno sempre caratterizzato la maison.
Adesso le Rockstud sono apprezzate in tutto il mondo e calzano i piedi delle Cenerentole più famose del mondo del fashion.
Questa linea di scarpe, pur essendo un pochino più rockettara per via delle borchie, la trovo assai versatile: la silhouette  è assai raffinata, l’altezza del tacco va dai 60 mm ai 100 mm, i cinturini, impreziositi da piccole e raffinate borchie, fasciano delicatamente il piede e le caviglie e donano stabilità sulla scarpa.
Le Rockstud sono disponibili in moltissimi colori e materiali: dalla pelle lucida a quella di lucertola, dal pvc al cavallino.
Che siano monocromatiche o animalier, queste scarpe potranno essere portate con qualsiasi outfit voi vogliate; stanno benissimo infatti sia con un paio di skinny che con un castigatissimo vestito da educanda (così lo sdrammatizzate).
Insieme alle borse, agli occhiali e ai tanti accessori della serie Rockstud, queste scarpe sono diventate un pezzo iconico che può essere visto tanto ai piedi di giovanissime, quanto a quelli di donne in carriera.
I prezzi non sono proprio convenienti, ma col discorso dei saldi che ci sono in questo periodo, possiamo anche sperare di riuscire a cavarsela trovando il nostro numero ad un prezzo inferiore a quello di mercato (che si aggira nell’intervallo tra i 500 euro per le ballerine e i 1000 euro per le limited edition o le Swarovski embellished).
Le Rockstud che fanno per me sono rigorosamente di colore chiaro e con un tacco alto 100 mm, in modo da poterle indossare sia di giorno che di sera, magari con un leggerissimo vestito di pizzo candido.
A voi piacciono queste scarpe o ne preferite un altro paio di un altro stilista?

Grazie per esser passato da me  || Thanks for reading 

 
FOLLOW ME ON:

 

Posted in

Francesca Giagnorio

Francesca Giagnorio. May, 13, 1993. Fashion, beauty and life lover.

5 commenti

  1. Elisa Bellino in 15/01/2014 il 17:06

    Più le vedi più le desideri!!!!!!!! Non conoscevo la storia… ciao Tesoro!
    bacioni
    http://www.welovefashion.it

  2. Alessandra Heidelberg in 15/01/2014 il 20:57

    Stupende queste scarpe!!
    alessandra
    http://www.alessandrastyle.com

  3. Laura in 15/01/2014 il 21:39

    Lovely blog my dear! Would you like to follow each other?
    http://www.fashionhypnotised.com/

  4. Marianna Papagiannopoulou in 16/01/2014 il 14:18

    I want those shoes too!!!!!

    http://the-haute-strawberry.blogspot.gr/

  5. Aurora Berill in 25/01/2014 il 00:23

    Stupende! Buon weekend!

    ELEGANCE OF LUXURY
    BLOGLOVIN FACEBOOK

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.