Lebole Gioielli: linea Kimono, Settecento e Volare

Bellissime sete e materiali preziosi con un’allure d’antan, ideogrammi, corone e mongolfiere caratterizzano i gioielli del marchio aretino Lebole Gioielli, fondato da Nicoletta e Barbara figlie dell’uomo creatore insieme al fratello dell’Uomo Lebole che rivoluzionò la moda maschile negli anni ’50.
La linea di fashion bijoux di Lebole Gioielli è una realizzazione tutta Made In Italy, creata perseguendo una ricerca non soltanto nel dettaglio chic, ma anche nei materiali insoliti come sete e pietre preziose. La collezione di questa stagione si snoda su tre tematiche diverse: la linea Kimono, la linea Settecento e la linea Volare.

La linea Kimono si sviluppa in orecchini e collane tutti unici nel loro genere, perché realizzati con piccoli pezzetti di seta dei kimono giapponesi. L’anima dei gioielli è in legno e sono tutti montati con pezzi di ottone galvanizzato. Per quanto riguarda la collezione Kimono (e la collezione Settecento) è possibile trovare anche bijoux in plexiglass che conservano l’eleganza tipica dei gioielli Lebole.
La linea Volare si sviluppa anch’essa su una collezione di orecchini asimmetrici, composta da dame con l’ombrello, nuvole e mongolfiere, anzi navi dell’aria, perché l’aria è il tema dominante di questa collezione. Guardando questa linea è impossibile non sorridere e provare un senso di leggerezza: gli occhi vengono incantati dalle forme e dai colori bellissimi delle sete italiane.
La linea Settecento invece si sviluppa sempre su una linea di orecchini asimmetrici, ma con tre soggetti differenti: le dame, le corone, che simboleggiano il re, e le croci.
Il fil rouge di tutta la collezione sono le corone che possono essere abbinate con dame e corone anche di sete differenti. Questa collezione inoltre è realizzata con pezzi di ottone galvanizzato che collegano tra loro le anime in legno dei vari orecchini, rivestiti delle famose sete dell’Opificio Serico di San Leucio.
La lavorazione di tutti questi gioielli, come potete vedere, è davvero molto particolare e ricercata. Quale linea preferite?

Grazie per esser passato da me  || Thanks for reading 

 
FOLLOW ME ON:

 

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo dove (e con chi) preferisci

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email
Francesca Giagnorio

Francesca Giagnorio

Content creator appassionata di fotografia! Vivo in mezzo alla natura e ho trovato la mia anima nel cottagecore.

13 Commenti


MilanoTime
02/04/2014 at 11:57
Reply

Ma che belli che sono questi gioielli!!!
Baci
http://www.milanotime.net


ELISA
02/04/2014 at 12:57
Reply

sono davvero splendidi e originali!
Nameless Fashion Blog


Estefania Laguna Etchemendi
02/04/2014 at 13:59
Reply

I love your post,kisses.
http://www.fashionismylifebyestefania.com/


Alexandra Bellavista
02/04/2014 at 15:34
Reply

li adoro!!!!e non li conoscevo!
http://duecuoriinpadella.blogspot.it/


Gloria la borsa di mary poppins
02/04/2014 at 21:25
Reply

li amo!!!!


Jeanne
02/04/2014 at 21:48
Reply

Very nice earrings! I love your selection! 😉
http://fashionmusingsdiary.blogspot.fr


Gerard Letto
03/04/2014 at 03:37
Reply

wooooooooooow! beautiful! accesories! i want them all! nice presentation! 😀
visit me 🙂 http://www.itboyitblog.com


borka gamero
03/04/2014 at 05:57
Reply

Amazing! This is beyond beautiful!
Kisses from Miami,
Borka
http://www.chicfashionworld.com


Miss Pippi
03/04/2014 at 06:45
Reply

Wow! They look amazing!

http://misspippisstyle.blogspot.hu/


Paola
03/04/2014 at 08:10
Reply

Sono bellissimi!


Carmen Vecchio
03/04/2014 at 08:49
Reply

conosco questi gioielli, li trovo particolarissimi!
http://www.mrsnoone.it
kiss


Francesca
03/04/2014 at 08:54
Reply

lovely ❤❤
http://www.detailsdestyle.com


Alessia De Bonis
04/04/2014 at 21:58
Reply

sono adorabili ^^ li ho notati in una gioielleria della mia città e mi sono innamorata di quelli kimono 🙂

♥ Alixia le chat gourmand


Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.