TEACUP e FLAMINGO, nuovi velvetines Lime Crime

TEACUP e FLAMINGO, nuovi velvetines Lime Crime. Sapete ormai da questo post che il Rose Quartz e il celeste Serenity sono i colori del 2016 secondo Pantone e che ogni casa di moda e ogni beauty brand ha realizzato collezioni tematiche per questi due colori.

TEACUP e FLAMINGO, nuovi velvetines Lime Crime

Seguo da tantissimo tempo il beauty brand di Lime Crime e, come avete potuto vedere da qualche post su Instagram o da qualche foto di trucchi qui sul blog, ho anche acquistato alcuni dei famosi velvetines di questo marchio, uno dei prodotti, se non i prodotti, per cui è una firma rinomata tra le beauty blogger.

Dai miei acquisti sono sempre rimasta abbastanza soddisfatta, soprattutto dalle tinte labbra più scure e dalla resistenza dei velvetines durante il giorno: che tu mangi un panino o che tu beva una Coca le tue labbra rimarranno colorate e la tinta non si sposterà di un millimetro (ATTENZIONE queste tinte non sono state testate con la carbonara o con cibi particolarmente unti e sugnosi, quindi mi rimetto al vostro parere).

Per la stagione estiva, la mitica regina Doe Deer, la mamma di Lime Crime, ha deciso di cavalcare anche lei il trend del Rose Quartz e di Serenity e realizzare proprio dei nuovi velvetines colorati di un bellissimo rosa fluo e di un celeste tenue con una punta di lavanda, rispettivamente chiamati FLAMINGO e TEACUP.

Sono nomi sicuramente molto evocativi: a vedere Flamingo mi immagino subito dei fenicotteri che ballano stile cartone della Disney e, neanche a farlo apposta, quando guardo il colore del velvetine Teacup mi viene subito in mente Alice Nel Paese delle Meraviglie.

Non so ancora se entreranno a far parte della mia collezione, anche perchè, pur piacendomi su altre carnagioni, non penso che questi colori si adattino particolarmente bene a me. Voi cosa ne pensate? Li comprereste per voi?

Per le più temerarie, esiste anche il colore Alien, che è un verde fosforescente color, appunto, alieno!

Posted in

Francesca Giagnorio

Francesca Giagnorio. May, 13, 1993. Fashion, beauty and life lover.

2 commenti

  1. Jules in 04/06/2016 il 12:12

    Che belli! 🙂

    http://julesonthemoon.blogspot.it/

  2. Marta in 06/06/2016 il 08:23

    Molto particolari…..se devo essere sincera acquisterei la versione in rosa, quella azzurra…..non credo!!!!
    Ottimo post!!!!
    Baci

    http://www.lagattarosablog.it

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.