GUCCI BEAUTY: prime impressioni e recensione della linea make up

GUCCI BEAUTY, un vero e proprio fenomeno di cui siamo tutti assetate di scoop e prime impressioni. Poteva mancare la mia recensione? Poteva.

Ma non è così, ed è per questo che esiste questo post (eh, grazie al… l’avevo capito!).

GUCCI BEAUTY: prime impressioni e recensione della linea make up

Sono stata fagocitata anch’io dal fascino della nuova linea make up di Gucci.

Gucci beauty, le prime impressioni: packaging e prezzo

Cosa ci si aspetta da un marchio come Gucci? Senz’altro un’estetica un po’ vintage e da sciura così cara al suo direttore creativo e alla sottoscritta. Io che amo le cose minimal alla Kylie Genner (qui trovi la recensione della linea skincare di Kylie Genner) e che richiamano un po’ le stampe retro, avevo subito adocchiato alcune cosette.

Se infatti da un lato abbiamo un packaging molto pulito e minimal che fa subito lusso lezioso, dall’altro abbiamo i rossetti con la confezione che ricorda un po’ le carte da parati vintage.

Dolenti note. I prezzi. Il costo dei prodotti è indubbiamente alto, in linea con il brand. Personalmente non ho mai avuto problemi a acquistare buoni prodotti a fasce di prezzo anche importanti. Piuttosto non mangio per una settimana (scherzo, semmai solo patate), ma il prodotto deve essere top.

Fidandomi un po’ del brand da una parte e azzardando dall’altra, ho deciso di acquistare tre prodotti della linea Gucci Beauty. Ed eccoli lì, bellissimi! Fanno figura su qualsiasi toilette o in qualsiasi beauty case, ma ne varrà veramente la pena?

Prima di entrare nel vivo di questo post ti invito a seguirmi sul mio account Instagram dove ogni giorno condivido consigli legati alla moda cottagecore e alla fotografia.

gucci beauty prime impressioni

Mascara Gucci L’Obscur la recensione: hot or not?

Il primo articolo che ho voluto provare è stato il mascara Gucci L’Obscur. Un mascara nero che, secondo Gucci, ha una texture ricca e cremosa, che arriccia e solleva le ciglia per un effetto voluminoso e a lunga durata.

Come già anticipato sopra, il packaging è molto minimal e raffinato. Un tubetto cilindrico rosa con dentro uno scovolino in elastomero: tutto per 37 €, mica poco! Davvero?

Fin dalla prima applicazione non ho visto la famosa texure ricca e cremosa. L’ho trovata invece molto più leggera. Il mascara è nero come promesso ma l’effetto voluminizzante non è assolutamente presente.

È un mascara perfetto per chi vuole ottenere un look naturale anche con 10 passate di mascara (quelle necessarie per farlo vedere almeno un po’). Ma per chi cerca volume assolutamente no. Il mascara infatti pettina alla perfezione le ciglia e le abbraccia con lo scovolino una per una, allungandole.

Ripeto, se sei abituata a portare un make up leggero questo mascara è molto funzionale, anche se ci sono alternative più economiche assolutamente valide. Se invece cerchi un mascara che conferisca davvero volume alle tue ciglia, mi dispiace ma non dovresti acquistare questo prodotto.

mascara gucci beauty recensione scovolino mascara gucci l'obscur recensione

Éclat de Beauté: il gel illuminante viso è in realtà un lucidalabbra?

Appena ho visto il finish di Éclat de Beauté ero esaltatissima! Questo gel viso illuminante ha una texture molto simile a una crema gel e conferisce al viso un effetto bagnato. Mi ero già vista un sacco di shooting di moda in sua compagnia.

Tuttavia il sogno era, come al solito, molto distante dalla realtà. Quando sono andata a provare il prodotto sulla mia pelle c’erano diverse cose che non mi andavano a genio.

Innanzitutto l’effetto è molto più simile a quello di un lucidalabbra, sia per la consistenza che per il suo potere incollante: sai cosa succede quando capelli+vento+lucidalabbra no? Ecco. Inoltre, stratificando il prodotto con il fondotinta si crea subito un effetto antiestetico che per un trucco fotografico non è affatto bello.

Lo stesso vale se miscelato col fondotinta. La base che avrai addosso sarà estremamente scivolosa e ogni volta che ti toccherai il viso porterai via un po’ di prodotto… sì, ho provato.

Ho provato anche ad indossarlo da solo con la pelle “nuda”. Il risultato? Sembrava che avessi finito da poco una sessione di calisthenics… ero sudata.

Éclat de Beauté è infatti un prodotto che va utilizzato da solo, in una giornata priva di vento e eventualmente coi capelli legati. In alternativa puoi renderlo un vero e proprio lucidalabbra spendendo solo 25€… mica male!

Éclat de Beauté swatch su mano

Éclat de Beauté swatch su mano

Éclat de Beauté swatch su pelle

Éclat de Beauté swatch su pelle, applicato solo sugli zigomi senza fondotinta

Éclat de Beauté recensione Éclat de Beauté gucci gel illuminante

Rouge à Lèvres Voile: la recensione

Insomma, per ora questa Gucci Beauty recensione è un vero e proprio disastro. Si salverà qualcuno? Sì, il rossetto Rouge à Lèvres Voile nella tonalità 206 Katrin Sand.

La collezione make up labbra di Gucci è popolosissima di tutte le shades possibili e inimmaginabili di rossetti, per 4 diversi finish: semitrasparente con Rouge à Lèvres Voile, satinato, matte e luminoso col balsamo labbra. Io mi sono voluta affidare a un rossetto semitrasparente senza troppe pretese, che invece si è rivelato il miglior acquisto da Gucci Beauty.

Il finish del rossetto lo puoi vedere dal make up che è presente in alto. Come vedi è molto leggero ma non trasparente.

Confortevole sulle labbra, è un perfetto compagno per colorare un po’ senza essere troppo evidente. Un’ottima alternativa a un rossetto satin di Mac o al un super nude balsamo per le labbra.

Sinceramente? Se avessi di nuovo la possibilità di acquistare qualche prodotto da Gucci, sceglierei senz’altro un rossetto, magari con un altro finish.

rossetto gucci beauty katrin sand recensione

Spero davvero che questa Gucci Beauty recensione ti sia stata utile e ti abbia in qualche modo aiutata nella tua scelta!

Francesca Giagnorio

Chiacchierona di moda, bellezza e viaggi.

Scrivimi una mail cliccando qui o inviandola a info@everydaycoffee.it

Seguimi

Nel gruppo Autoscatto da Influencer imparerai a realizzare scatti da sola, riceverai consigli fotografici e tips per rendere le tue foto ancora più strepitose. Se sei un'appassionata di fotografia o vuoi rendere l'estetica del tuo profilo Instagram ancora più accattivante, è il gruppo che fa per te.

Il mio podcast

Posted in ,

Francesca Giagnorio

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.