Biscotti al farro e olio extravergine (senza latticini)

More and more people have allergies or must do special diets: some people are allergic to wheat or are lactose intolerant.

Sempre più persone stanno sviluppando intolleranze o devono fare diete particolari: c’è chi è allergico al grano o intollerante al lattosio.

This recipe is for all those who do not want to give up a little greediness but they must not eat commercial shortbread that contain lactose. These biscuits are great for breakfast or for a break in the tea during the afternoon. If made ​​with cane sugar are even better, retaining the aroma of licorice sugar. In addition, even for those who want to make a diet low in cholesterol, they are ideal because in their mixture there are not any eggs 🙂
They can be filled with jam (I filled with marmalade, the favorite of my father) or hazelnut cream, dairy-free, however, as the Venchi one.

Ingredients 
380 gr spelled flour
170 gr brown sugar
50 g extra virgin olive oil
50 g rice bran oil
90 g water
10 gr baking powder

Melt the sugar with the water as much as possible, so even mix the oils and baking powder and stir. Add the sifted flour and therefore form a loaf, wrap in transparent paper and you will rest for at least an hour in the fridge. Past time, roll out the dough and knead with a little of water spreading it. Form the cookies and bake for 15 minutes at 180°C. Let them cool and fill them as you wish 😉

Questa ricetta è per tutti quelli che non vogliono rinunciare ad un po’ di golosità ma devono fare a meno dei biscotti di pasta frolla commerciali che contengono lattosio. Sono ottimi a colazione nel tè o per un break durante il pomeriggio. Se fatti con lo zucchero di canna sono ancora più buoni perchè conservano l’aroma di liquirizia dello zucchero. In più, anche per chi vuol fare una dieta povera di colesterolo, sono l’ideale perché nel loro impasto non ci sono neanche le uova 🙂
Possono essere farciti con marmellata (ho usato quella di arance, la preferita di mio padre) o crema di nocciole, senza latticini però, come quella Venchi all’olio d’oliva.

Ingredienti
380 gr farina di farro
170 gr zucchero di canna
50 gr olio extravergine
50 gr olio di riso
90 gr acqua
10 gr lievito per dolci

Far sciogliere quanto possibile lo zucchero insieme all’acqua, mischiare quindi anche gli oli e il lievito e mescolate. Aggiungere perciò la farina setacciata e formate un panetto che avvolgerete nella carta trasparente e farete riposare per almeno un’ora nel frigo. Passata l’ora, tirate fuori il panetto e lavoratelo con un po’ d’acqua (poca poca) stendendolo. Formate i biscotti e infornateli per 15 minuti a 180°.
Lasciateli raffreddare e farciteli a vostro piacimento 😉

Francesca

Posted in

Francesca Giagnorio

Francesca Giagnorio. May, 13, 1993. Fashion, beauty and life lover.

4 commenti

  1. Mago di Oz in 11/04/2013 il 17:25

    Ciao amica blogger 😉 avevi problemi anche tu con linkwithin, vero?. Mi sapresti spiegare come ne sei venuta fuori? scusa il disturbo. bellissimo blog

    • Francesca Giagnorio in 11/04/2013 il 19:18

      Non ci crederai ma si è tutto risolto da solo! Metti il gadget e aspetta 😀

  2. Rebecca Pace in 11/04/2013 il 17:32

    che buoooni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! yummy!!!!!

  3. Rebecca Pace in 11/04/2013 il 17:33

    e quella crema alla cioccolata è buonissima! ne ho provata una ancora più buona però: la crema “Gobino” quella sì che è pericolosa! Provala!

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.