John Richmond F/W 14-15

Quello di John Richmond è un inverno dalle tinte forti e aggressive, con uno spirito rockettaro e ribelle, proprio in linea con il cuore del brand.

John Richmond prende ispirazione dagli anni ’80 e dallo stile delle ragazze delle discoteche: provocante e oltremodo sexy, con un uso (quasi abuso) smodato delle trasparenze che in questa collezione possiamo vedere in vestiti e felpe dai toni sgargianti dell’arancione o del blu cobalto a quelli cupi del nero pece.
Iconica musa di tutta la collezione è la cantante e modella tedesca Nico, che compare nelle stampe a specchio di bomber o gonne in tessuto scuba.
Le forme sono quelle classiche ma ovviamente rivisitate aggiungendo dettagli che non rimangono inosservati: il tailleur si trasforma in un completo ricco di carattere grazie alle applicazioni in coccodrillo sui revers o sulle spalle, la pelle viene declinata in tutti modi, dal classico chiodo a sexy cuissard lucidissimi e neri.
Lo spirito è senz’altro dark e dannato, come possiamo capire dalla quantità di teschi che occhieggiano con coloratissimi swarowski sulla schiena delle giacche di pelle o che svolazzano insieme alle morbidissime gale dei vestiti da sera che scoprono le gambe.

Grazie per esser passato da me  || Thanks for reading 

 
FOLLOW ME ON:

 

Posted in

Francesca Giagnorio

Francesca Giagnorio. May, 13, 1993. Fashion, beauty and life lover.

5 commenti

  1. Dario Venuti in 11/03/2014 il 23:11

    beautiful

    FASHIONSEDUCER.COM

  2. Alina in 11/03/2014 il 23:40

    Really like your blog! 🙂 Maybe you’d like to follow me too? 
    Kisses, Alina

    Project Germany

  3. angelichic in 12/03/2014 il 00:38

    Originale e brillante, complimenti per il blog,baci Angelichic

    http://www.angelichic.com

  4. Nonee N. in 12/03/2014 il 05:06

    great looks!

    http://thepinnestsjournal.blogspot.com

  5. Caroline Topperman in 13/03/2014 il 23:12

    So beautiful, I love the print!
    xo
    styleontheside.com

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.