Outfit cottagecore per la primavera? Ecco i 5 capi da avere

Quali capi non possono mancare per un outfit cottagecore perfetto per la primavera? Te lo dico io, per un guardaroba sostenibile e romantico!

Ormai siamo ufficialmente entrati nella bella stagione, le temperature sono diventate miti e la voglia di romanticizzare qualsiasi cosa che facciamo è nell’aria. Fuori gli uccellini cantano? Pic-nic in mezzo alle margherite! C’è una mattinata stupenda con una brezza leggera? Leggiamo un buon libro sotto gli alberi in fiore. Cosa chiedere di più?

Outfit cottagecore per la primavera? Ecco i 5 capi da avere

Se queste attività sono comunque di primaria importanza per renderci felici, abbiamo bisogno di un “giusto” equipaggiamento cottagecore per affrontare questa primavera che, talvolta, può rivelarsi un po’ ballerina. Sì, sto parlando di pioggia, vento, freddo completamente a caso dopo settimane di sole cocente… capita!

Cominciamo perciò a parlare di must have per un outfit cottagecore per la primavera!

Vuoi un armadio in stile cottagecore, ma parti da zero? Ecco qui i miei 10 capi cottagecore preferiti per ogni stagione.

outfit cottagecore

Cardigan in maglia romantico con fragole, funghi e margheritone: l’alleato cottagecore perfetto

Il cappotto per la primavera fa brutto, è un mantra che non so come è entrato nella mia testa. A meno che non ci sia una serata importante e -10 gradi all’aperto: in quel caso va bene anche il piumino.

Per le belle giornate o per quelle un po’ più nuvolose però mi dispiace troppo scomodare il mio arsenale di cappotti, preferisco infatti qualcosa di più leggero e meno ingombrate.

Il mio capo preferito di questo ultimo periodo è un cardigan di lana con delle fragole. A parte i mille mila complimenti che ricevo quando lo indosso (quando ho condiviso queste foto sul mio Instagram è stato il delirio!), è il perfetto sostituto di un capo pesante nelle giornate primaverili e completa al meglio un outfit in stile cottagecore.

outfit cottagecore per la primavera

Camicetta vittoriana, il capo must have per tutte le stagioni

Uno dei capi di cui faccio letteralmente la collezione sono le camicette vittoriane di Pavietra. Queste particolari camicette sono realizzate in lino 100% e risultano morbidissime e super confortevoli sulla pelle. Le maniche sono una vera e propria poesia. Ampie sulle spalle e lungo le braccia per poi essere riprese ai polsi da una fila di bottoni: ti sentirai una vera e propria Anne di Avonlea.

Il mio amore per queste camicie è talmente grande che ne ho 5: nera, bianca, mostarda, rossa e verde muschio. *Real Time chiama: “Scusa la contattiamo da “io e la mia ossessione”, butta giù il telefono*

A ogni modo, io e la mia ossessione a parte, le camicette vittoriane o con inserti di pizzo (come quella che vedi qua sotto) sono un capo assolutamente da avere per la primavera. Meglio ancora se di una fibra naturale!

Tessuti naturali come lino, cotone o anche lana ti aiuteranno a mantenere la temperatura del corpo costante senza avere eccessivi sbalzi termici.

outfit cottagecore cosa indossare a primavera

Gonna di lino (bonus: bretelle) per il tuo outfit cottagecore per la primavera

La gonna in lino, un po’ come la camicetta, è un vero e proprio capo jolly che io non smetto mai di indossare, neanche in inverno (con qualche accorgimento). Premesso che, a parer mio, dovresti sempre indossare capi e colori con cui ti senti a tuo agio, la primavera invoglia un po’ a colori più vivaci e sgargianti.

Via libera perciò a gonne lilla, giallo sole, verde mela e rosa! Rendi unico il tuo outfit con qualche accessorio in vita per armonizzare ancora di più la tua figura.

Io amo giocare con cinture particolari e bretelle!

gonna di lino son de flor

Top a corsetto o gilet

Ormai Bridgerton ha sdoganato i corsetti (e grazie a Dio!). Se però non ti senti ancora a tuo agio con questo capo d’abbigliamento perché ti sembra “troppo d’epoca”, sfrutta i gilet!

Ce ne sono di tantissimi tipi, sia in lino che in velluto con piccole fantasie.

Ti consiglio di curiosare su etsy, ma anche su Vinted cercando degli abiti tradizionali tirolesi, come i drindl: troverai delle bellissime sorprese!

Abito di lino a maniche lunghe o 3/4

Premessa necessaria: per me i vestiti sono il massimo livello di pigrizia. Insomma, basta un capo d’abbigliamento e sei già vestita: sforzo 0.

È per questo motivo che gli abiti vengono messi sempre da ultimo nelle mie “liste”.

Bah, troppo comodo! L’abito per la primavera lo indosso anch’io! Bene, allora vuol dire che hai sicuramente già uno di questi cinque capi cottagecore per i tuoi outfit primaverili.

Scherzi a parte, i vestiti sono super comodi e puoi sfruttare gli abiti invernali, ma anche quelli primaverili in lino con le maniche a tre quarti.

Puoi sovrapporli a qualsiasi cosa (come ad esempio maglie termiche: il mio salvavita) e puoi abbinarli a maglioni, cardigan, grembiuli e scialle di lana per tenerti al caldo

abito di lino outfit cottagecore per la primavera

Spero davvero che questo post ti possa essere di ispirazioni per i tuoi outfit cottagecore per la primavera! Se ti va seguimi sul mio account Instagram @francescagiagno, dove ogni giorno condivido consigli sull’estetica cottagecore e la fotografia.

Se ti va inoltre ti puoi unire alla community italiana cottagecore su Facebook!

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo dove (e con chi) preferisci

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email
Francesca Giagnorio

Francesca Giagnorio

Content creator appassionata di fotografia! Vivo in mezzo alla natura e ho trovato la mia anima nel cottagecore.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.