SERGEI GRINKO Spring Summer 2015: SyntheticRiot

Il mio ultimo giorno della settimana della moda è cominciato con la sfilata di Sergei Grinko, che ad ogni edizione riesce sempre a stupirmi e a confermare al mondo della moda il proprio talento.
Per la prossima stagione il giovane stilista pensa ad una SynthethicRiot, un’artificiale sommossa, fatta di sconvolgimenti naturali (quella che in greco è la physis) e umani, prendendo le mosse dagli ultimi eventi che stanno coinvolgendo l’Est Europa ed il Medio Oriente.

La collezione per la prossima primavera estate di Sergei Grinko è tutta imputata sui giochi di stampe di occhi dal sapore pop (che poi diventano gioielli in plastica), pixel giganti stampati su gonne fluenti e astrattismi, ereditati da Matisse e Kandiski.

Il cappello diventa parte integrante dell’outfit sia maschile che femminile. Come ogni collezione, Grinko conserva il suo tratto distintivo nei dettagli in cristallo Swarovski che possiamo rivedere in accessori, pochette e gioielli di ispirazione tribale.

Grazie per esser passato da me  || Thanks for reading 

 
FOLLOW ME ON:

 

Ti è piaciuto questo articolo?
Condividilo dove (e con chi) preferisci

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Francesca Giagnorio

Francesca Giagnorio

Content creator appassionata di fotografia! Vivo in mezzo alla natura e ho trovato la mia anima nel cottagecore.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.