SERGEI GRINKO Spring Summer 2015: SyntheticRiot

Il mio ultimo giorno della settimana della moda è cominciato con la sfilata di Sergei Grinko, che ad ogni edizione riesce sempre a stupirmi e a confermare al mondo della moda il proprio talento.
Per la prossima stagione il giovane stilista pensa ad una SynthethicRiot, un’artificiale sommossa, fatta di sconvolgimenti naturali (quella che in greco è la physis) e umani, prendendo le mosse dagli ultimi eventi che stanno coinvolgendo l’Est Europa ed il Medio Oriente.

La collezione per la prossima primavera estate di Sergei Grinko è tutta imputata sui giochi di stampe di occhi dal sapore pop (che poi diventano gioielli in plastica), pixel giganti stampati su gonne fluenti e astrattismi, ereditati da Matisse e Kandiski.

Il cappello diventa parte integrante dell’outfit sia maschile che femminile. Come ogni collezione, Grinko conserva il suo tratto distintivo nei dettagli in cristallo Swarovski che possiamo rivedere in accessori, pochette e gioielli di ispirazione tribale.

Grazie per esser passato da me  || Thanks for reading 

 
FOLLOW ME ON:

 

Posted in

Francesca Giagnorio

Francesca Giagnorio. May, 13, 1993. Fashion, beauty and life lover.

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.