Cuissard bassi per correre tra gli impegni: mfw outfit

Mai avrei creduto di indossare un paio di stivali cuissard con così tanta disinvoltura come ho fatto con questi. Bè, mai avrei creduto anche di andare alla settimana della moda e fotografare gente, vedere cose, conoscere gente e fare altrettante cose o altre uscite hipster di questo tipo. Milano mi ha insegnato che posso essere chiunque io voglia in quella gran moltitudine di palazzi e persone e, forse anche grazie ad una congiuntura di situazioni non proprio semplici, mi ha lasciato totalmente libera di scegliere se “travestirmi” o vestirmi e diventare un poco alla volta me stessa.

Cuissard bassi per correre tra gli impegni: mfw outfit

Ho scelto la seconda, ho scelto di correre tra gli impegni di una settimana della moda con un paio di cuissard e sentirmi femminile, carina e affatto volgare (sembrerà scemo, ma ho sempre paura di cadere in uno di questi fashion faux pas), ho scelto di camminare tanto, viaggiare ancora di più e, nei viaggi, fare le cose che voglio: conoscere luoghi mai visti, perdermi per le città o andare a vedere un film da sola, che è uno dei piaceri che a Milano mi sono concessa (ho visto Inside Out… inutile di dirvi di andare subito a vederlo, io mi sono addirittura commossa!).

Dopo Milano c’è stata a ruota Londra con mio papà di cui non vedo l’ora di farvi vedere le foto e il vlog (che è in preparazione) e i cuissard hanno lasciato il posto alle Rosherun che per camminare sono le migliori, ma la Francesca che viaggiava e che si eccitava per ogni angolo a Camden Town era sempre la stessa, un po’ diversa, ma sempre la stessa. Tra gli impegni e le scadenze si perde un po’ l’attaccamento a quelle cose che fanno parte di tutti i giorni, gli affetti di casa e le amicizie importanti, in ogni viaggio fatto, soprattutto da sola, mi sono ritrovata a pensare alle persone che mi stanno a cuore e di scambiare con loro un messaggio tra una fermata della metro e l’altra, condividendo con loro parte della mia felicità, della gioia che mi invadeva il cuore durante una sfilata o una presentazione.

#viaggiosola, sì, ma mica più di tanto! 😛

cuissard-2

cuissard-3

cuissard-4

cuissard-5

cuissard-6

cuissard-8

cuissard-9

cuissard-10

cuissard-11

cuissard-12

cuissard

I WEAR

ZARA shirt

ZARA shorts

KENZO belt

ORCIANI bag

MORGAN cuissard

Francesca Giagnorio

Francesca Giagnorio. May, 13, 1993. Fashion, beauty and life lover.

4 commenti

  1. Vittoria in 07/10/2015 il 16:47

    Adorooooooo!!! Look favoloso Fra!! 🙂
    unn bacio

  2. mahryska in 07/10/2015 il 19:00

    another great look!!
    back to sharing the love from the sandpit…
    http://www.mahryska.com

  3. Rosamarie in 05/11/2015 il 02:14

    I looove it! the blouse, the boots everything, very classy.
    http://www.audreyisaboy.com/the-little-black-dress/

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.