Diorskin Nude Luminizer Glow Vibes: Coral Vibes | Chiacchiere Beauty

Quando lo sconto del 20% da Sephora chiama, Francesca risponde e prende una novità Dior: il Diorskin Nude Luminizer Glow Vibes nella tonalità Coral Vibes.

Nonostante il mio shopping beauty si sia dato una “calmata” (no, non è vero), ultimamente ho ceduto a un po’ di novità make up, tra cui questo nuovo illuminante in casa Dior.

Diorskin Nude Luminizer Glow Vibes: Coral Vibes | Chiacchiere Beauty

Libera l’energia, respira l’atmosfera che ti circonda, vivi al ritmo della primavera 2020. Peter Philips, Direttore Creativo e dell’Immagine del Make-Up Dior, si ispira alle vibrazioni della musica, alla cultura pop e alla sua palette cromatica per rappresentare l’epoca attuale.

Dior.com

Fin dal primo momento sono stata rapita dalla sua luminosità e dal tono corallo che ha donato alla pelle fin dal primo swatch.

Il packaging è la classica confezione dei cosmetici Dio: argentato e col metellassè tipico del brand, accompagnato alla dust bag immancabile. La cialda di highlighter è invece la vera e propria star. Ispirata alle note musicali (lo vedrai subito nella D di Dior) sembra che l’illuminante ondeggi al ritmo di musica.

Il nuovo prodotto ideato da Peter Philips è in edizione limitata e disponibile in due nuances: 001 Rosy Vibes, un rosa pastello pieno di fascino, e il mio
002 Coral Vibes, un corallo studiato per riscaldare l’incarnato. Se avete un sottotono caldo di pelle vi consiglio di prendere, come me, la tonalità 002 che scalda armoniosamente il viso.

nuovo illuminante dior primavera estate 2020 Diorskin Nude Luminizer Glow Vibes- Coral Vibes Confezione Diorskin Nude Luminizer Glow Vibes- Coral Vibes

Il test: applicazione Glow Vibes Coral Vibes 001

Ho provato per la prima volta l’illuminante per un make up ad alto impatto ma dai toni naturali per l’anniversario con Pietro. Applicando il prodotto dei punti strategici del viso, come zigomi e arco di cupido, tutto quanto il trucco ha acquistato luminosità e multidimensionalità. La cialda, carica di pigmenti madreperlati, ha scolpito il viso e ravvivato il colorito per un effetto strobing stupendo.

Le prime impressioni dell’illuminante in edizione limitata di Dior

Nonostante abbia provato poche volte il nuovo Diorskin Nude Luminizer Glow Vibes, ormai fa già parte della mia beauty routine sia per il giorno che per la sera.

Il mio consiglio, lo stesso di Philips, è quello di applicarlo con un pennello kabuki bello compatto per un effetto ultra riflettente. Se invece cerchi un tocco un po’ più morbido per il tuo incarnato o se devi fare un ritocco veloce opta per un pennello a ventaglio e applica l’illuminante su zigomi, sotto l’arcata sopraccigliare e sull’arco di cupido.

swatch Diorskin Nude Luminizer Glow Vibes- Coral Vibes applicazione illuminante dior primavera estate Diorskin Nude Luminizer Glow Vibes- Coral Vibes recensione

Il verdetto

Promosso a pieni voti, il Diorskin Nude Luminizer Glow Vibes è uno dei migliori illuminanti Dio mai concepiti: la sua formula della cialda è veramente incredibile.

I pigmenti sono carichi per donare al viso un effetto madreperlato e multidimensionale, senza evidenziare pellicine o imperfezioni. Perfetto per lo strobing, questo illuminante è ideale anche da solo indossato come blush o come ombretto.

È un prodotto estremamente versatile, soprattutto per la stagione in cui è stato concepito, per garantirti una primavera ultra brillante e dai riflessi madreperlati.

Se sei curiosa di leggere altre chiacchiere beauty non perderti la sezione apposita del blog in cui parlo delle ultime novità make up e skincare.

Posted in ,

Francesca Giagnorio

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.