Make up perfetto per lo smart working, a prova di video call a casa

Make up da smart working, a prova di video call a casa? Ecco la guida definitiva per un trucco naturale e luminoso per le Skype.

Dopo quasi un mese di lockdown generale, ci siamo “quasi” abituati a stare in casa e a lavorare da remoto. Ammetto che lavorare in pigiama e struccata sia talvolta un vero sogno, ma come fare con le video call? Le conference con Meet o i meeting con Zoom?

Per apparire subito fresca e riposata è necessario un make up perfetto per lo smart working. Ecco qualche trucco da realizzare a casa durante questa quarantena.

Make up perfetto per lo smart working, a prova di video call a casa

Con un mese di quarantena alle spalle e la Pasqua che sta arrivando, forse ci siamo concesse qualche dolcino o qualche pezzetto di cioccolato in più a discapito della nostra pelle.

La base perfetta per un make up da video call

Per garantirci una base perfetta dobbiamo ovviamente curare la nostra alimentazione e l’idratazione della pelle.

Non appesantire perciò con un fondotinta troppo coprente ma scegli una base leggera. Una BB Cream o una CC Cream sono perfette in questo momento, magari abbinate al tuo correttore preferito per nascondere le occhiaie da binge watching estremo. Se vuoi un mio vecchio esempio per un make up no make up, guarda questo trucco di quando ero ancora bionda: una delle mie bb cream preferite allora era quella di Dior, delicatamente colorata e adattissima alle pelli giovani.

Una delle mie creme colorate preferite, con una coprenza più alta e maggiormente idratante, è la CC Cream di IT Cosmetics che sto letteralmente adorando in questo periodo. Disponibile in tante colorazioni, questa CC Cream è la perfetta via di mezzo tra una crema colorata e un fondotinta.

cc cream it cosmetics

Blush, bronzer e illuminante per una pelle baciata dal sole… anche a casa

Se prima c’era lo smog, adesso è la mancanza di sole a ingrigire l’incarnato.

Blush, bronzer e illuminante però arrivano in nostro soccorso!

Il bronzer a cui sono maggiormente affezionata è l’inimitabile Terracotta di Guerlain che penso non finirò mai. Una terra altrettanto carina, adatta a tutti gli incarnati è Hoola di Benefit, disponibile anche in formato mini, grazie alle spedizioni di Sephora arriva direttamente a casa tua.

terracotta light il bronzer perfetto per un make up naturalehoola benefit bronzer

Sopracciglia, usa il mascara per un make up da smart working naturale

Se sei solita passare le mezz’ore a curare le sopracciglia con matita, ombretto, polvere e cera, per un make up da smart working mantieniti sul semplice e usa solo il mascara.

Per un look fresco e naturale fissa le sopracciglia con un gel trasparente o il tuo Gimme Brow preferito per un look alla Cara.

gimme brow benefit

sopracciglia perfette e naturali

Focus sugli occhi, ombretti nude e mascara

Se c’è una cosa a cui non rinuncio mai è il mascara tutti i giorni. Per il make up perfetto da smart working il mio consiglio è quello di applicare una base di ombretto neutra o nude dai toni del burro, marrone, taupe o caramello e intensificare lo sguardo col mascara.

Se sei pigra (come la sottoscritta) e non vuoi perdere tempo a sfumare l’ombretto, ci sono una sacco di prodotti in crema perfetti per essere applicati alla velocità della luce e senza pennello. Il mio preferito è il Chroma Crystal Top Coat di Natasha Denona, un prodotto dai molteplici utilizzi che illumina subito palpebre, zigomi o guance.

Chroma Crystal Top Coat natasha denona pretty vulgar mascara

make up da smart working naturale

Labbra nude, gloss e burrocacao per il perfetto trucco da video call

Per ultimare il tuo trucco da smart working scegli un rossetto nude o un gloss idratante. Donerà al tuo viso un look ancora più fresco e curato nonostante la sesta video call in uno stesso giorno.

make up per capelli rossi con labbra al naturale

 

Posted in ,

Francesca Giagnorio

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.