Milano a settembre la mia settimana della moda 2017 tra blogger e turista

Milano a settembre 2017 la settimana della moda a metà tra blogger e turista, un giro per Isola e al Bar Luce di Wes Anderson tra sfilate e presentazioni. E così comincia una nuova avventura meneghina!

La zona di Porta Nuova è uno degli spazi della città che mi piacciono di più: sono maggiormente presenti gli spazi verdi e l’organizzazione è molto funzionale alla vivibilità.

Milano a settembre la mia settimana della moda a metà tra blogger e turista, un giro per Isola e al Bar Luce

Nel primo pomeriggio ho visitato il Cimitero Monumentale, un luogo di pace assai suggestivo.

Mi sono concessa una passeggiata di un’oretta, prima della chiusura, in mezzo alle tombe. Al di là del fattore creepy che questa affermazione può suscitare, è stato bello, a modo suo, visitare il cimitero.  Insomma, se sei amante dei luoghi di pace (eterna) e delle tombe opulente, delicate o, semplicemente, belle, devi visitare almeno una volta il Cimitero Monumentale. Poi, che non vuoi salutare il Manzoni che riposa in pace in mezzo a tutti gli illustri milanesi?

Un pomeriggio al Cimitero Monumentale e al Bosco Verticale

Dopo la visita al Cimitero Monumentale mi sono diretta verso il Bosco Verticale che mi ha lasciato a bocca aperta. Già avevo avuto modo di vedere i due palazzi verdi nella trasmissione di LaEffe “Dimmi dove vivi”, trasmissione che me li ha fatti apprezzare maggiormente. Questi due edifici sono interamente coperti di piante e alberi, in verticale: un modo innovativo di sfruttare lo spazio, non credi? Ciascuna facciata ha piante diverse al suo interno, in base all’esposizione al sole di cui abbisognano.

Dopodiché un aperitivo sano in 10CORSOCOMO e via a cena e poi a letto, per essere riposata l’indomani.

Primo giorno di Settimana della Moda: sfilate e presentazioni

Il primo giorno di settimana della moda milanese è cominciata con la sfilata di GRINKO, seguita a ruota da quella di Atsushi Nakashima e Alberto Zambelli.bar luce wes anderson torta rosa

Dopo tutto questo corri corri tra sfilate e foto ho deciso di investire un po’ di tempo per me. Sono andata infatti in uno dei posti di Milano che ho sempre desiderato vedere: il Bar Luce. Il bar si trova presso la Fondazione Prada e, se ci vuoi andare ti conviene prendere il 65 o la metro gialla e scendere a Lodi. Il Bar Luce è interamente progettato da Wes Anderson e, non appena entri al suo interno, sei subito catapultata in una dei suoi film. Ecco, immaginati di gustare uno dei deliziosi manicaretti di Grand Budapest Hotel, ecco, qui puoi.

Una pausa alla Wes Anderson? Vai al Bar Luce!

Dopo una deliziosa pausa all Fondazione Prada sono corsa alla presentazione di Alessandro Enriquez e di DoubleJ. Pranzo leggero vegano da Mantra Raw e via verso l’ultima presentazione della giornata di Alcoolique.

Spero davvero che questo video ti sia piaciuto e sappi che presto ci saranno tutti i post dedicati alle presentazioni e alle sfilate a cui ho potuto partecipare. Se ti va di leggere riguardo alle tendenze di questo periodo, qui trovi la sezione dedicata sul blog.

Se ti piacciono i miei video e vuoi rimanere aggiornata, a questo indirizzo trovi il mio canale YouTube a cui iscriverti.

Posted in , , ,

Francesca Giagnorio

Francesca Giagnorio. May, 13, 1993. Fashion, beauty and life lover.

1 commento

  1. Serena in 25/09/2017 il 16:58

    adoro MFW <3

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.