Diventare adulti col gioco: tra stile, accessori, essere adulti e cercare casa

Come diventare adulti col gioco: tra stile, accessori, essere adulti e cercare casa. Ciò che qualche tempo fa solo sognavo, adesso sta diventando routine: cercare una casina e fare progetti. Ma quando davvero si comincia a diventare grandi? Cosa non dovresti mai perdere durante questo percorso? Secondo me il gioco e ti spiego il perchè.

Come diventare adulti col gioco: tra stile, accessori, essere adulti e cercare casa

Come diventare adulti col gioco? Non pensavo che questo compromesso si potesse attuare.

Da piccola pensavo infatti che con l’andare degli anni, crescendo, il clima di gioco, la voglia di scherzare si andassero man mano a perdere. Ci saremo ritrovati quindi adulti musoni, seri e tristi nel giro di qualche manciata di anni.

Peter Pan aveva ragione? Tanto valeva rimanere piccoli per sempre? La verità è che crescere, diventare grandi e fare cose da grandi mi ha sempre attratto di più rispetto alla volontà di rimanere un’eterna bambina. Mi ero comunque promessa di non diventare una musona o prendermi troppo sul serio.

Se per un periodo ho tradito quella promessa, da un po’ di tempo ne ho capito l’importanza. Prendersi meno sul serio, scherzare, giocare non vuol dire non far parte del mondo dei grandi, ma esserlo in maniera diversa. Diventare adulti col gioco: ecco, questo è il mio nuovo proposito per il 2018.

Diventare adulti col gioco è un mantra che applicherò a come mi vestirò, come lavorerò e come arrederò la mia futura casetta. Sì, perchè in questi giorni mi sono messa sotto alla ricerca di un appartamento dove andare a vivere per conto mio. In realtà ne avrei già trovato uno che mi piace parecchio e ha tutte le caratteristiche che sto cercando. Infatti è piccolo, vivibile e scherzoso: il letto si trova su un soppalco!

Come diventare adulti col gioco

Me lo immagino già con un arredamento che accosta elementi minimal e giocosi: fenicotteri e scatole monocromo per intenderci.

Se nell’interior design il mood del 2018 è questo, lo stesso vale nell’abbigliamento. Stile professionale con qualche dettaglio o accessorio più scherzoso: nell’outfit di oggi? La borsa modello BRIE di ITBAGS in cavallino e pelle, che parla alla mia parte più rock e estrosa.

Se ti va di vedere altri outfit e la mia “storia” nell’abbigliamento, qui puoi trovare la sezione apposita del blog.

Fammi sapere cosa ne pensi!

borsa itbags cavallino outfit con pelliccetta e borsa in cavallino come diventare adulti col gioco pelliccetta riflessioni su come diventare adulti giocando outfit con pelliccetta e borsa in cavallino e pelle borsa itbags in cavallino e pelle outfit con pelliccetta e borsa in cavallino e pelle outfit con pelliccetta e borsa in cavallino e pelle outfit con pelliccetta e borsa in cavallino e pelle

Cosa sto indossando in queste foto:

Cappello nero di ZARA

Dolcevita nero a costine di ZARA

Minigonna smerlata di ZARA

Pelliccetta di STORETS

Borsa in cavallino modello Brie di ITBAGS (puoi trovarla qui)

 

Francesca Giagnorio

Francesca Giagnorio. May, 13, 1993. Fashion, beauty and life lover.

2 commenti

  1. Jules in 29/01/2018 il 22:10

    Ma che interessante! Bella la borsa!

    https://julesonthemoon.blogspot.it

  2. Serena in 22/02/2018 il 14:39

    sono d’accordo,siamo adulti ma con un tocco divertente 😉 bella borsa.

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.