Come indossare le mini bag? Guida alla tendenza delle borse micro

Le mini bag, tendenza del mondo degli accessori per questa primavera, sono veramente il male? YES, anche perché sono estremamente difficili da indossare. Ecco una piccola guida su tutto ciò che c’è da sapere sulle micro bag: i modelli più amati, come indossarle e con cosa abbinarle.

Come indossare le mini bag? Guida alla tendenza delle borse micro

Mini bag, la borsa formato portamonete

Tutto è cominciato l’anno scorso, quando nella primavera 2019 tra gli accessori must have c’erano proprio le borse mini: borse piccoline tanto da tenere al massimo un mazzo di chiavi, una carta di credito e qualche spicciolo.

Già con l’inverno dell’anno passato questa tendenza era un po’ rallentata (vorrei anche vedere! riuscire a portarsi dietro solo un pacchetto di fazzoletti è un po’ complicato), ma sembra proprio che questa primavera estate 2020 la moda delle mini bag si voglia imporre prepotente nei nostri armadi e in versione ancora più ridotta. Dei portamonete appunto.

Sulle passerelle ne abbiamo viste di ogni. Da quelle più minimal come per Ann Demeulemeester o per Burberry, a quelle più rielaborate come per Valentino o Dolce&Gabbana.

borse primavera estate micro tendenze borse primavera estate mini

Micro bag, il modello più amato è la Chiquito di Jacquemus

Tra le micro bag più desiderate c’è la Chiquito Bag di Jacquemus, una vera e propria bomboniera. Coi suoi 12 centimetri di larghezza e 9 di altezza, Jacquemus per questa stagione ha pensato la Chiquito in tanti colori vibranti: dal giallo, all’arancio, fino ad arrivare al blu cobalto, la micro borsa più desiderata è una vera e propria esplosione di colori. Al modico prezzo di 400/450€… onesto per tenerci solo un po’ di monetine? Questo lo lascio decidere a te.

Tra le borse più desiderate ci sono le mini bag a tracolla di tantissimi marchi. Trovo davvero molto elegante la proposta di Versace o di Chanel, leggermente più capienti ma così seducentemente inutili.

Jacquemus Mini Chiquito

Come indossare le borse micro, qualche consiglio pratico

In un certo senso ho scelto anch’io di cedere alla tendenza delle borse mini con una borsetta vintage di Louis Vuitton davvero piccolina.

Ho voluto testare su me stessa se la moda delle micro bag è pratica o no.

Posso dire che per me è stato un po’ disagevole dover andare a giro con una borsa mignon delle dimensioni di un foglio A6. C’è da dire che tuttavia io sono abituata ad andare a giro con un arsenale di cose notevole e tra macchina fotografica, powerbank, portafoglio e a volte l’agenda ho sempre bisogno di borse capienti.

Proprio per questo motivo, nonostante volessi provare l’ebrezza delle mini bag mi sono prontamente munita di una borsa shopper che mi facesse REALMENTE da borsa.

A parer mio, le mini bag funzionano bene proprio così, cioè abbinate ad un’altra borsa. Devono infatti quasi essere concepite come l’accessorio dell’accessorio, una specie di charm della borsa principale.

Via libera quindi a polsino con micro bag come fa Dolce&Gabbana, mini bag bun, cioè marsupi micro, o borse mini a tracolla da indossare nascosta sotto uno spolverino o in bella vista sul petto.

Ecco qui la mia proposta outfit: cosa ne pensi?

outfit con mini bag Francesca fa oscillare il braccio con una mini bag di louis vuitton zoom su particolare con borsa mini di louis vuitton e calze gucci outfit con basco francese bon ton outfit bon ton con calze gucci

Se vuoi vedere in anteprima qualche novità fashion, seguimi anche su Instagram a nome @francescagiagno dove pubblico foto dei miei outfit e tante stories sulle presentazioni che seguo!

Francesca Giagnorio

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.