Come fotografare gli oggetti con set fotografico still life spendendo 0 euro

Come fotografare gli oggetti in maniera accattivante per il tuo shop online o per il tuo Instagram? Scoprilo in questo post.

Come fotografare gli oggetti con set fotografico still life spendendo 0 euro

Che tu abbia un negozio su Etsy o un profilo Instagram dove pubblichi fotografie still life, o tu ti voglia affacciare al magico mondo della fotografia di oggetti, questo è il post che fa per te.

Ti spiegherò passo passo qualche trucco per realizzare dei set fotografici super carini e trucchi per degli scatti still life wow.

Se non hai tempo di leggere e preferisci ascoltare l’articolo mentre stai guidando o sei in metro, clicca play sulla puntata del podcast.

Come fotografare gli oggetti

Racconta una storia

Dietro ad ogni oggetto c’è una storia o un aneddoto. Certe volte non serve neanche scrivere mille righe nella caption di Instagram: basta studiare maggiormente l’immagine che vuoi realizzare.

Quel candeliere è appartenuto a tua nonna che ora non c’è più? Trova un suo ritratto in un bel portafoto e ricrea uno scenario dall’atmosfera vintage. Utilizza anche una candela accesa per dar maggior vita all’immagine.

Questo sopra è ovviamente solo un esempio, si possono creare storie anche con libri, tazze da tè o rossetti.

Quali sono gli oggetti di scena migliori per fotografare un oggetto?

Come posso scegliere i props migliori per creare un set? Ti dirò con tutta onestà, non c’è una regola ben precisa: ogni storia è unica così come ogni set.

Tuttavia esistono degli oggetti di scena che possono SEMPRE tornare utili e belli a livello fotografico. Vediamo quali sono i migliori e come utilizzarli.

  • Qualcosa di vintage: che sia una vecchia tazza o una radio vintage, gli oggetti provenienti da un’altra epoca hanno un fascino tutto loro;
  • fiori: ogni stagione ha i suoi e possono incorniciare al meglio il tuo scatto donandogli ancora più vivacità. Odi i fiori recisi? Ti capisco, ma non ti devi sentire in colpa, puoi donar loro una seconda vita appendendo il mazzo a testa in giù e lasciandolo seccare. In alternativa puoi recidere i fiori e metterli a seccare in una pressa. Avrai dei props unici e renderai ancora più bella casa tua con accessori cottagecore;
  • lucine: sì, sono letteralmente in fissa con le lucine, non solo per fare le foto a Natale, ma proprio in generale. Rendono lo scatto ancora più vivo e vibrante, creando un’atmosfera sognante;
  • animali domestici: non è semplicissimo metterli in posa, ma una zampina o un orecchio che sbucano da un angolo della fotografia può essere un elemento molto divertente;
  • libri: chi non è mai rimasto incantato di fronte alle fotografie fatte a un letto di libri? In pochi immagino. Anche se non vuoi realizzare un bed of books puoi sempre utilizzarne due o tre per il tuo set;
  • nastri e coccarde: che sia un nastro sciolto, dei coriandoli o delle paillettes movimenteranno il tuo scatto e l’effetto finale sarà senz’altro gradevole!
  • Tazze da tè o da caffè: entrambe scaldano subito l’atmosfera e riempiono la foto in maniera molto carina e discreta.

set fotografico still life semplice

Come fotografare gli oggetti: 3 punti di vista differenti

Abbiamo capito quanto sia importante non lasciare l’oggetto o gli oggetti soli, ma dobbiamo far sì che siano loro stessi dei narratori.

Come dobbiamo spostare perciò il nostro punto di vista affinché la fotografia valorizzi lo scenario che abbiamo di fronte? Ci sono principalmente tre modi per fotografare un oggetto. Vediamo quali.

Fotografia dall’alto: il flatlay

Di grandissima moda su Instagram qualche tempo fa, i flatlay non hanno mai perso il loro fascino. Le foto dall’alto di oggetti vengono realizzate così:

  • posiziona il tuo oggetto protagonista al centro di uno scenario a terra o su una superficie piatta;
  • aggiungi attorno a lui degli oggetti di scena che abbelliscano ancora di più il tutto senza sovraccaricarlo;
  • posiziona la macchina fotografica o il telefono cellulare parallelamente allo scenario e scatta.

Per rendere lo scatto ancora più vivo puoi inserire un elemento umano come una mano o delle lucine tipo fairylights.

Fotografia da vicino o macro

Gli scatti macro sono molto utilizzati in natura, ma possono anche essere sfruttati per la fotografia di oggetti.

Avvicinati tanto al tuo soggetto, apri al massimo il diaframma e scatta mettendo bene a fuoco l’oggetto protagonista.

Hai solo il cellulare? Non ti preoccupare, sfruttando la modalità ritratto riuscirai a rendere lo sfondo sfumato, ma cerca di non fare schifezze: usa con molta attenzione la modalità ritratto.

Oggetto in uso

Pre realizzare una fotografia still life originale ci si deve un po’ allontanare dalla semplice natura morta e aprirsi ad altri lidi. Possiamo realizzare la nostra fotografia di oggetti anche immaginandoci un’occasione d’uso per gli stessi. Ad esempio una cesta da picnic in un contesto rurale o una scaffalatura mentre qualcuno sta riponendo un libro al suo interno. Le fotografie di oggetti ambientati genereranno maggior interazione tra lo scatto e lo spettatore.

Un elemento umano

Allunga una mano e includila all’interno del tuo scatto. Un elemento umano fa immedesimare il soggetto che osserva lo scatto e la foto avrà più appeal!

come fotografare un oggetto in uso

In tutta la sua semplicità in questo scatto appare l’oggetto in uso (il libro) e un elemento umano

Sfondo, come scegliere il migliore per un set fotografico still life

Ogni volta che si va a realizzare uno scatto di still life non bisogna solo realizzare un set quanto più accattivante possibile, ma anche stare attenti agli elementi di disturbo sullo sfondo. Un angolo poco ordinato, un filo della televisione che sbuca a caso non sono elementi carini da includere nella propria foto, quindi occhio.

Per evitare spiacevoli sorprese prima di fotografare, riordina nella stanza dove vuoi andare a realizzare il tuo scatto: ti aiuterà ad avete tutto sotto controllo.

Il muro

Qual è lo sfondo migliore per le tue fotografie still life se non il muro? Soprattutto se è in tinta unita, la parete è la tua perfetta alleata. Anche se hai una carta da parati particolare potrebbe venir fuori uno scatto interessante ma fai attenzione a non sovraccaricare di elementi la composizione finale.

Pannelli

I pannelli fotografici sono spesso costosi e ingombranti, ma online ne puoi trovare a prezzi veramente eccezionali. Devi assolutamente scattare la foto adesso? Usa ciò che hai in casa cioè…

Tessuti

…Tessuti e tende li abbiamo un po’ tutti nelle nostre dimore. Stacca una tenda o prendi una gonna super ampia nel tuo armadio, distendila dietro al tuo set e il gioco è fatto.

Light box

Un’alternativa un po’ costosetta e principalmente per le fotografie da catalogo o per e-commerce, le lightbox sono una specie di micro stanza luminosa per le tue foto still life. La luce all’interno delle lightbox è diffusa in maniera uniforme e ti permetterà di creare degli scatti corretti dal punto di vista dell’esposizione. Tuttavia molti scatti realizzati in light box non hanno quel calore che un ambiente “di casa” può donare.

come fotografare oggetti

La luce: flash o non flash

E, a proposito di luce, lo utilizzo il flash? ASSOLUTAMENTE NO! Il flash per la fotografia still life è il Male Supremo. Rende lo scatto piatto, le ombre dure e annulla qualunque profondità di campo. Insomma il flash è meglio di no.

Se però si è in condizione di scarsa illuminazione? Opta per una light ring o dei faretti a led: avrai la scena illuminata dove vuoi tu senza fastidiose ombre troppo dure.

Non scordarti di iscriverti al gruppo Facebook Autoscatto da Influencer per ricevere preziosi consigli per le tue fotografie a costo di 0€!

Francesca Giagnorio

Chiacchierona di moda, bellezza e viaggi.

Scrivimi una mail cliccando qui o inviandola a info@everydaycoffee.it

Seguimi

Nel gruppo Autoscatto da Influencer imparerai a realizzare scatti da sola, riceverai consigli fotografici e tips per rendere le tue foto ancora più strepitose. Se sei un'appassionata di fotografia o vuoi rendere l'estetica del tuo profilo Instagram ancora più accattivante, è il gruppo che fa per te.

Il mio podcast

Posted in

Francesca Giagnorio

Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.